Una parte del mio cuore

"Primavera prigioniera" di Arthur Hacker
“Primavera prigioniera” di Arthur Hacker

Penso d’aver perso
un po’ d’amore,
ho perso la vista
e una parte del mio cuore.

Negli occhi la nebbia
è una nuova ferita,
non riesco più a vedere
per non parlare del sentire.

Tra le lacrime però
sono costretta ad ascoltare
i passi di te che te ne vai.
Per quello strazio credimi
non esiste cura.

Un pezzo di me
è diventato fumo
e un buco nel petto
mi ricorderà di te.

Annunci

2 Replies to “Una parte del mio cuore”

  1. Già tante volte nella mia vita mi sono sentita così: ogni volta che si volta pagina… La pagine del libro della nostra vita. Grazie Giulia

  2. un libro che continua a scriversi, a rinnovarsi e anche a trovare nuove cose positive per fortuna.. grazie del commento Laura! bacione :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...