È arrivato il mio libro su Amazon!

Ci siamo. Il momento è arrivato. La mia prima raccolta di poesie, “La strada di casa”, è ufficialmente pronta per essere acquistata su Amazon! Disponibile in formato cartaceo e La_strada_di_casa_Cover_for_Kindledigitale. La trovate cliccando qui sotto:

AMAZON

oppure

CreateSpace eStore

Dopo tre anni che scrivevo poesie mi sono chiesta: ehi, perché non pubblicarle in un libro? L’editoria tradizionale però è più invisibile di un fantasma, lenta, macchinosa e non disponibile nei confronti della poesia… Non c’è problema: EVVIVA IL SELF PUBLISHING! Ho scelto Amazon e sono davvero soddisfatta del mio lavoro. Sì perché questo libro, in effetti, è il frutto della MIA fatica. Non ne ho solamente scritto il contenuto, ho realizzato anche la copertina, ho corretto e riveduto mille volte la bozza, ho imparato a pubblicare un e-book (vi assicuro che non è facile come sembra) e a utilizzare il programma di Createspace (al momento solo in inglese) per trasformare una realtà digitale in un piccolo mondo di carta. Ho scelto le dimensioni del prodotto, ho numerato tutte le pagine, ho deciso il prezzo di entrambi i formati disponibili e controllato minuziosamente ogni singolo dettaglio. Adesso sono pronta per pubblicizzare il libro e farmi conoscere quanto più possibile. Insomma, quando ci si auto-pubblica bisogna essere editori di se stessi e farsi un mazzo enorme. Ma la soddisfazione che arriva alla fine è qualcosa di straordinario. Con la volontà e la determinazione che da sempre fanno parte del mio carattere sono riuscita in un’impresa che mi rende davvero fiera di quello che sono.

Chiunque potrà scegliere se acquistare il mio libro in formato cartaceo oppure digitale. Ovviamente, io consiglio il cartaceo. Punto soprattutto su quello perché secondo me è il supporto perfetto per la poesia. C’è bisogno di sfogliare le pagine, non di passare il dito su uno schermo. C’è bisogno di leggere con calma e sentire l’odore della carta. C’è bisogno di toccare con mano il vero e proprio corpo delle parole. Lo considero come un tesoro da custodire nella libreria. Comunque, dare la possibilità ai lettori di scegliere quello che preferiscono è sicuramente un vantaggio per chi decide di auto-pubblicarsi. L’avvento del digitale non è una realtà da ignorare o da temere, anzi. Non si può e non si deve fermare il progresso. L’e-book va di pari passo con il cartaceo, può essere fondamentale per aiutare un giovane scrittore a farsi conoscere. D’altra parte io ho iniziato a scrivere proprio grazie ai blog su internet, e le mie poesie sono sempre state lette e apprezzate davanti allo schermo di un computer. Se in questo momento ho la possibilità di pubblicare in autonomia il mio libro direi che è merito esclusivamente del web. Sarei un’ipocrita se non pensassi che il digitale è una cosa buona e giusta. Quindi gente, a voi la scelta!

Vorrei concludere questo post ringraziando delle persone speciali, che fin dall’inizio mi hanno aiutata nel mio percorso poetico e mi hanno reso una persona migliore.

Grazie a Nicola Pezzoli, uno scrittore che stimo moltissimo. Grazie perché mi sei stato vicino nei numerosi momenti di difficoltà e mi hai dato consigli di enorme valore. Grazie per la tua squisita sincerità e onestà. Qui trovate il suo blog: il linkazzo del skritore. Grazie a Francesca Stega, perché sei stata la prima a suggerirmi di partecipare ai concorsi letterari e a mettermi in gioco. Grazie perché mi hai dato coraggio. Venite a scoprire il suo blog: La Contorsionista di parole. Grazie a Filippo Giampapa, un giovane poeta con un’anima tutta da scoprire. Grazie perché mi hai aiutata a districarmi nella burocrazia degli e-book e la tua guida è stata davvero utile per riuscire a pubblicare il mio libro. Qui trovate il suo sito: Il Blog di Filippo Giampapa. Grazie ad Alice Greenleaf e a Cristina Insinga, entrambe al mio fianco fin dai tempi di Blogger. Grazie per aver spesso condiviso le mie parole ed esservi ritrovate nelle mie poesie! Ecco i loro blog: The Geeky Burrow – Cristina Insinga Photography. Grazie a Emanuele Secco, caro amico e scrittore che ammiro. La passione per la scrittura è la nostra ciliegina sulla torta. Grazie per essere la splendida persona che sei, per il supporto che mi hai sempre dato e perché mi capisci al volo in ogni situazione. Non perdetevi il suo nuovo blog: Intimate PunctumGrazie a Mirko Fin, mio compagno di vita, co-autore della copertina del libro. Grazie per l’infinita pazienza, la dedizione, l’amore e il tempo speso dietro a questo progetto. Grazie per aver scattato una delle fotografie più belle che i miei occhi abbiano mai visto. Qui trovate il suo sito ufficiale: www.servlad.com.

Un immenso grazie anche a tutti coloro, blogger e non, amici e parenti, che mi hanno seguita e apprezzata nel corso degli anni e continueranno a farlo. E ovviamente grazie a chi vorrà conoscermi acquistando il mio primo libro.

Da oggi il mio cammino prosegue verso nuove e incredibili avventure.

Giulia

Annunci

6 Replies to “È arrivato il mio libro su Amazon!”

  1. Grazie a te, che hai sempre capito il mio ‘peregrinare digitale’ ;) Ti auguro tutta la fortuna possibile! Un bacione, Ali

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...